il_chiururgo tecnologia_laser indicazioni invecchiamento domande_risposte galleria_fotografica sedi_operative prodotti contatti


MEDICINA ESTETICA
(pag.3)

:: trattamento couperose del volto e capillari: eseguibili con Laser non-ablativo a luce verde KTP di 532 nm e Nd:Yag di 1064 nm. Ha selettività per le molecole di emoglobina che possono essere distrutte senza recare danno alle strutture adiacenti.
Causano un leggero arrossamento con trattamento che richiede generalmente due o tre applicazioni. L’anestesia si limita all’applicazione di una pomata anestetica circa venti minuti prima del trattamento.

:: trattamento smagliature: eseguibile con trattamento abrasivo a base di cristalli di corendone, che è un derivato dell’alluminio. L’azione levigante permette una processo infiammatorio che migliora l’elasticità cutanea ed una riduzione della cicatrice. Più efficace sulle strie rosse ovvero sulle smagliature più recenti ha però effetto migliorativo anche su quelle più vecchie. Necessarie più sedute, circa una decina. Non previsto l’uso di anestetici di qualsiasi tipo. Effetti valutabili a distanza di circa due mesi.

:: trattamenti biorivitalizzanti: a base di Acido Ialuronico, iniettabile attraverso piccoli pomfi sulla superficie cutanea del viso, hanno una grande capacità ristrutturante ed idratante oltre che ad avere una importante azione antiossidante e contrastare l’azione dei radicali liberi. Stimolano la produzione di collagene e di elastina. Non necessaria l’anestesia. Effetti valutabili dopo qualche giorno, ma limitati nel tempo.

<---- precedente